Diario di bordo

Quaresima

II Martedì di Quaresima

Mt 23, 1-12

Gesù non rimprovera i Farisei per il loro insegnamento, ma per non aver osservato la Legge. Essi sono indulgenti con se stessi e severi con gli altri. I Farisei agiscono per vanità. Vogliono essere i primi, cercano gloria agli occhi degli uomini, bramano per sé il titolo di maestro. Gesù ci aiuta a riconoscere che uno solo è il nostro Maestro e noi siamo tutti fratelli.

Continua...

Quaresima

II Lunedì di Quaresima

Lc 6, 36-38

La Quaresima come tempo di misericordia. Misericordia di Dio che è offerta all’uomo. Misericordia dell’uomo che è offerta al fratello. Misericordia e pazienza verso sé stessi.  Alla base di tutto c’è il paradigma dell’amore misericordioso del Padre, che rinnova continuamente e ci ricorda che il peccato non è la verità ultima e che il peccatore è un uomo, non un peccato personificato e che è perciò ben più grande delle azioni negative che compie. 

Continua...

Quaresima

II Domenica di Quaresima

Lc 9, 28-36

Dopo tanti anni dalla Trasfigurazione Pietro ancora si ricordava di quanto aveva vissuto quel giorno"sul santo monte". Era successo qualcosa di grande che aveva segnato per sempre la sua vita.

Continua...

Quaresima

Primo Sabato di Quaresima

Dt 26, 16-19

Cammina sulla mia via: questo il Signore ogni giorno ci chiede; così come lo chiese al popolo di Israele che aveva liberato dalla schiavitù dell’Egitto, oggi lo continua a chiedere a noi che siamo stati liberati dalla schiavitù del peccato per mezzo di Gesù Cristo. Il periodo quaresimale è un cammino che percorriamo verso la croce di Cristo che è amore e salvezza per l’uomo. 

Continua...

Quaresima

Cattedra di San Pietro

1 Pt 5, 1-4

«Pascete il gregge di Dio che vi è affidato», non è un “affare da preti”, c’è qualcosa di più. Già nel libro della Genesi Caino chiedeva a Dio: «Sono forse il custode di mio fratello?». La risposta è sì! Tante, troppe volte, delego le responsabilità: ai politici, alla Chiesa, agli insegnanti, alle istituzioni, agli altri... Dio mi ha fatto nascere in un tempo e in un luogo precisi e mi affida una parte di umanità con cui camminare.  

Continua...

Quaresima

Primo Giovedì di Quaresima

Mt 7,7-12

Il tempo di Quaresima è per ciascuno di noi una nuova possibilità di riscoprire il rapporto con il Padre, il nostro essere figli di Dio e per gustare il dialogo con Lui, la preghiera. Si prega come si vive, perché si vive come si prega. La santa Umanità di Cristo, che muore in croce per il perdono dei peccati, è la via mediante la quale lo Spirito Santo ci insegna a pregare Dio nostro Padre.

Continua...

Quaresima

I Mercoledì di Quaresima

Lc 11, 29-32

Quadragesima temporis. Il tempo quaresimale e più in generale quello della suddivisione in cicli dell’Anno liturgico, ci introducono con maggior forza nel generale mistero del Tempo tout-court; ed infatti, il Vangelo di oggi ci riferisce di un segno che è sia fisico, con il rimando all’oscurità della caverna sepolcrale, ma soprattutto temporale: sono tre i giorni della vita interviscerale di Giona e di quella nel seno del mondo e degli inferi di Gesù.

Continua...

Quaresima

I Martedì di Quaresima

Is 55, 10-11

Così dice il Signore: «Come la pioggia e la neve scendono dal cielo e non vi ritornano senza aver irrigato la terra, senza averla fecondata e fatta germogliare, perché dia il seme a chi semina e il pane a chi mangia, così sarà della mia parola uscita dalla mia bocca: non ritornerà a me senza effetto, senza aver operato ciò che desidero e senza aver compiuto ciò per cui l’ho mandata».

Continua...