Diario di bordo

Quaresima

V Lunedì di Quaresima

Gv 8,12-20

«…La mia testimonianza è vera, perché so da dove sono venuto e dove vado». Ciò che Gesù afferma di Sè, gode qui di una certa "proprietà transitiva". Quante delle mie azioni sarebbero “intrise” di grazia, se avessi sempre sotto gli occhi che Dio è la risposta alle mie domande ultime: “Da dove sono venuto? ”, “Dove vado?”.

Continua...

Quaresima

V Domenica di Quaresima

Is 43, 16-21

La Quaresima non è tempo per rivangare nel passato o rimpiangere il tempo che fu: "Non ricordate più le cose passate, non pensate più alle cose antiche!"Il Signore è sempre all'opera, oggi più che mai. Qualcosa di nuovo e di grande sta sorgendo, proprio ora: "Ecco, io faccio una cosa nuova: proprio ora germoglia, non ve ne accorgete?".

Continua...

I tre verbi di Papa Francesco

Camminare. «Casa di Giacobbe, venite, camminiamo nella luce del Signore» (Is 2,5). Questa è la prima cosa che Dio ha detto ad Abramo: Cammina nella mia presenza e sii irreprensibile. Camminare: la nostra vita è un cammino e quando ci fermiamo, la cosa non va. Camminare sempre, in presenza del Signore, alla luce del Signore, cercando di vivere con quella irreprensibilità che Dio chiedeva ad Abramo, nella sua promessa.

Continua...

Quaresima

IV Sabato di Quaresima

Ger 11, 18-20

Come si fa a essere cristiani (a vivere tanto privatamente quanto pubblicamente la fede in Gesù Cristo) in un mondo dove tutto (tutto!) grida il contrario? 

Questa domanda è esigente, è rivolta al cuore stesso del mio essere uomo e cristiano. Quando questa radicale opposizione della massa a Cristo si riversa su di me, non mi restano che due possibilità.

Continua...

Quaresima

IV Venerdì di Quaresima

Gv 7, 1-2.10.25-30

Attraverso la liturgia della Parola odierna, Gesù risponde alla domanda di alcuni abitanti di Gerusalemme su chi sia il Cristo. In fondo è la domanda del mondo sul senso dell’agire e della vita di questo Gesù di cui si parla tanto ancora oggi. È davvero importante sapere oggi chi sia Gesù Cristo? Cosa cambierebbe in me e nel mondo se lo ignorassi?

Continua...

Quaresima

IV Giovedì di Quaresima

Gv 5, 31-47

“Voi scrutate le Scritture, pensando di avere in esse la vita eterna: sono proprio esse che danno testimonianza di me.” (Gv 5,39): nel Vangelo di oggi, Gesù spiega ai Giudei del suo tempo - e a noi - il Suo stretto legame con l'Antico Testamento. Continuando il racconto dei giorni scorsi, l'evangelista Giovanni riferisce la fine della discussione tra Gesù e i Giudei.

Continua...

Papa Francesco

Quaresima

IV Mercoledì di Quaresima

Is 49, 8-15

La gioia del ritorno! Questo è ciò che il Signore ci chiede di vivere in questo tempo di conversione del cuore. Il desiderio del Signore è molto semplice: tornare a Lui rigenerati dal suo amoreA volte crediamo di essere abbandonati, lasciati a noi stessi, ma la Sua promessa è chiara: io non ti abbandonerò mai! E’ bello sentirselo dire ed è ancora più bello viverlo nel quotidiano.

Continua...