In questa sezione, ogni venerdì, alcuni seminaristi e le sorelle Discepole del Vangelo pubblicheranno un pensiero, una riflessione, una meditazione su un tema a loro caro, tra esperienze di vita e Vangelo . Nei tempi forti, Avvento e Quaresima, anche i nostri educatori ci aiuteranno a vivere l’attesa con una riflessione settimanale, il mercoledì.

"...ciò che ti piace!"

fare casa“Fare casa”

A cosa pensi se ti dico “fare casa”? Che cosa ti viene in mente subito?

L’ho chiesto a quattro giovani seminaristi. Giacomo del primo anno risponde: “Mi viene in mente la parola famiglia, condivisione e collaborazione"; Luca, sempre del primo anno: “Penso alla famiglia, alle relazioni e ai legami familiari .. anche alla dimensione del riposo”. Matteo A. del 4° anno mi dice: “Mi viene in mente il pannello Leroy Merlin; in questo magazzino trovo tutto il necessario per rendere bella una casa ... “fare casa” penso ai modi per migliorare una casa perché sia più accogliente .. è un aspetto che mi sta a cuore!”. Stefano C, compagno di Matteo: “Penso ad un’immagine: un salotto, un luogo caldo, dove ci sono dei divani, un tavolino e tazze fumanti .. tutto è ben preparato, ben curato, accogliente e ci sono persone che parlano e si raccontano ...”.

Leggi tutto: "...ciò che ti piace!"

B come... Marco!

5w1h

Chi cosa dove quando perché

Prima di tuffarci nel nuovo anno liturgico, è d’obbligo affrontare brevemente le famose “cinque W” sul Vangelo di Marco: WHO, WHAT, WHERE, WHEN, WHY… questo misterioso (vedremo perché) autore del Secondo Vangelo ha composto la sua opera.

Leggi tutto: B come... Marco!

"...ciò che ti piace!"

RICERCA

“Sì, ma... che piace a chi?”. Rispondiamo dicendovi ciò che vorremmo condividere in questa nuova rubrica mensile: riflessioni, domande, esperienze... a partire da alcune parole evocative della vita di tutti i giorni suggerite dal sussidio in preparazione al Sinodo dei giovani 2018.

E con un desiderio: aiutarci a scoprire che per vivere una vita bella, piena, buona, da giovani credenti e ciascuno con il proprio cammino, una via è quella di non fermarci solo a ciò che “ci piace” ma avere l’audacia di chiedere a Dio stesso “...fa’ di me ciò che ti piace!” (Charles de Foucauld).

Leggi tutto: "...ciò che ti piace!"

#crescendo

orchestraProve d’orchestra

Quando si assiste a una prova d’orchestra si rimane colpiti da quanto appaia diversa rispetto alla consueta idea che si ha dell’orchestra schierata in teatro per il concerto ufficiale.

Qui tutti i musicisti sono ordinatamente seduti ai loro posti e compostamente attendono l’ingresso del direttore che, paludato dall’immancabile frac di ordinanza, darà inizio al concerto. Là invece ognuno è vestito a suo gusto e non raramente può capitare di sorprendere il direttore in jeans e T-shirt.

Leggi tutto: #crescendo

#dallafinestra

scoutpapaPassaggi 

Un fischio lungo, ormai all’imbrunire, quattro fiaccole che si accendono, scandiscono l’inizio di uno dei momenti più emozionanti, più attesi, più importanti di tutto l’anno scout. I passaggi hanno inizio!

La cerimonia dei passaggi è un momento importantissimo nella vita di ogni ragazzo e ragazza scout, poiché segna l’ingresso in una nuova unità e quindi tante cose nuove da scoprire, imparare e vivere; viene fatta all’inizio dell’anno alla presenza di tutto il gruppo per sottolineare la continuità del cammino e per dare una testimonianza viva di quei valori propri dello scoutismo.

Leggi tutto: #dallafinestra

B come... Marco!

marcoevangelistaB come…Marco! Una bella (ri)scoperta

No, non sono impazzito, e nemmeno raffreddato! In effetti un legame fra il nome e la lettera che danno il titolo a questa rubrica, c’è: con la prima domenica di Avvento, il 3 dicembre prossimo, inizierà infatti l’anno “B” della liturgia, in cui, domenica dopo domenica, saremo condotti per mano dall’evangelista Marco.

Leggi tutto: B come... Marco!