Tutto sommato... siete normali!

pietro e gesù barcaCome promesso, ecco alcune testimonianze dei ragazzi che hanno vissuto il Ritiro a Chieri. Partiamo da Samuele, uno dei ragazzi più piccoli, perchè fa solo terza media e si prepara all'esame di giugno. Lo ringraziamo perchè ha notato una cosa di noi che forse noi stessi (noi seminaristi) forse dimentichiamo. Spesso ci vediamo come dei sapientoni, come dei manager che hanno un ruolo educativo e formativo. Ci sentiamo speciali. Tante vole ci immaginiamo come i "salvatori del mondo", o ancora pensiamo che senza di noi le cose non andrebbero bene. Samuele, invece, ha visto ciò che di più vero e semplice c'è: siamo normali, siamo come gli altri. E in questa normalità cerchiamo di metterci tutto noi stessi per non trasmettere noi stessi, ma il Signore, e far brillare lui! 

Leggi tutto...

A Chieri con Pietro

chieri maniIl gruppo ProVocazione, formato dai seminaristi del primo e del secondo anno, ha vissuto tre giorni intensi nella Parrocchia San Luigi Gonzaga di Chieri. Da venerdì sera a domenica mattina infatti sono stati ospiti e hanno partecipato a un ritiro con gli animatori e i ragazzi dalla terza media alla quinta superiore.

Leggi tutto...

Veglia Eucaristica

IMG 4333

Chi dite che io sia?

“Sei a qualche passo da me… io ti guardo e mi lascio guardare da Te. Che cosa vedi di me? Che cosa posso dire di Te?”

Giovedì 8 marzo, si è tenuta la seconda veglia eucaristica, nella quale i giovani si sono sentiti rivolgere la domanda che Gesù ha fatto un tempo ai suoi discepoli: “Chi dite che io sia?” (Mc 8, 29). Qualcuno avrà risposto con più facilità, qualcuno avrà tentato di dare un risposta, qualcun altro ancora avrà fatto più difficoltà. Quello che però in fin dei conti importava era vivere un momento di preghiera, davanti al Signore, un’ora in cui l’alternarsi di silenzio e di canti ha creato il giusto clima.

Leggi tutto...

Prendete il largo!

seratagiovaniDulcis in fundo... testimonianza dei giovani! Vi proponiamo un ulteriore articolo della Missione ad Avigliana, quello dei giovani che abbiamo incontrato in molte occasioni. Sì, perchè sono erano loro il nostro primo e principale "bersaglio", e per loro abbiamo messo in gioco le nostre principali energie. Con i giovani abbiamo potuto ribadire la rotta del nostro viaggio nel mare di questo mondo: tutti a Gesù, con Gesù, e nella Chiesa! Perchè la nostra barca è nelle Sue mani! Ricodiamo quello che diceva Dante nel famoso episodio di Ulisse:" Fatti non foste a viver come bruti, ma a seguire virtute et canoscenza". Sì perchè così ci è chiesto di vivere in questo nosteo mondo di oggi, nel nostro viaggio! Ringraziamo allora i ragazzi per questa loro testimonianza! 

Leggi tutto...

Missione-catechismo!

vediamosefunzioneAnche oggi vi raccontiamo un'altra importante tappa della nostra Missione ad Avigliana di fine gennaio: l'incontro con i ragazzi del catechismo! È stato molto bello incontrare quei ragazzi con le loro catechiste e poter sperimantare quello che Gesù dice nel Vangelo: "Lasciate che i bambini vengano a me". Con i ragazzi è difficile parlare della vocazione, perchè a noi seminaristi è chiesto di usare il linguaggio più semplice e più chiaro possibile, per farci capire! Ma questo ci aiuta, perchè ci aiuta a leggere la nostra vocazione e la nostra storia con gli occhi semplici e sereni dei bimbi, e in fondo è lo stesso modo che ha il Signore di agire, con semplicità e amore. Leggiamo allora la testimonianza di questa catechista e la ringraziamo. 

Leggi tutto...

Seminaristi...in casa!

famigliaavigliana

Pubblichiamo ancora a proposito della Missione ad Avigliana, la testimonianza di un famiglia che accolto un seminarista e una suora in casa! Che strano, potreste dire voi, amici lettori, ma è proprio così! Il martedì sera i seminaristi sono entrati in casa di tante famiglie accoglienti e generose, che ci hanno ospitato per cena e per una serata in amicizia! E la gioia dell'amicizia con Gesù si accresce e si condivide! 

Leggi tutto...