dorma o vegli, il seme cresce
proposte del Seminario di Torino per giovani e ragazzi

Quando chiediamo ai bambini se sanno cosa sia il Seminario, qualcuno esclama sempre: "è dove si semina!". E a ben vedere,  il piccolo non ha certo torto: in Seminario si semina l'amore per il mistero di un Dio che si fa uomo, si innaffia la pianticella con la sapienza della Parola e delle esperienze di vita, la si pone in relazione con altre pianticelle, sotto la cura di mani abili e generose,  a contatto con il mondo, che a volte è un sole splendente, altre volte una spessa coltre di nubi. Il cammino verso il presbiterato non è, però, qualcosa di esclusivo: tanto a chi lo compie,  e, dando, permette anche di donare.  
Per questo il Seminario, ogni anno,  propone alcune attività nella sua sede in Via Lanfranchi, 10, perché il tesoro che sa di custodire e accrescere nel proprio campo, non resti un segreto, ma possa anche esser a disposizione di chi voglia farsi ricco in Gesù

 

Per i ragazzi (14-19 anni) proponiamo un cammino di avvicinamento, di scuola di preghiera sulla Scrittura. Sulla Tua Parola è prima di tutto condividere la gioia della relazione comune, come Chiesa, con Dio: ci mettiamo intorno prima ad una mensa vera e propria, con la cena al sacco insieme, e poi attorno alla mensa della Parola, sbriciolando quel Pane di vita che è il Verbo di Dio. Ci si ritrova il giovedì sera dalle 19.30 alle 21.30, nelle seguenti date: 27 ottobre,  15 dicembre, 16 febbraio, 6 aprile. Quest'anno il tema sono le parabole nel Vangelo di Matteo. 

 

Per quei ragazzi (14-19 anni) che vogliano pensare più intensamente a se stessi, al proprio rapporto con Dio, e che vogliano vivere un'esperienza forte di comunità con altri ragazzi delle superiori e con i seminaristi, abbiamo pensato a una settimana comunitaria maschile.  Da domenica 12 (alla sera) a sabato 18 febbraio,  i ragazzi,  continuando la loro attività scolastica,  vivono anche alcuni momenti più intensi di preghiera, di condivisione, di gioco e di riflessione.

 

Ai giovani (dai 19 anni in su) è proposto uno spazio per un dialogo autentico, guidato e silenzioso, con Dio. Attraverso testimonianze, canti, intenzioni di preghiera e spazi di silenzio,  si pone la propria vita di fronte all'Eucaristia, con la possibilità anche della confessione.
Ci troviamo sempre il giovedì sera,  nelle date del 10 novembre, 5 marzo,  11 maggio, alle 20.30. Al termine, un momento di convivialità.

 

Infine, la bellezza di poter condividere la propria esperienza si fa reale per noi negli incontri con le parrocchie, sia con testimonianze durante le messe (per la giornata del Seminario, una domenica decisa dalla parrocchia o dall'intera UP in cui si prega e si dona per la nostra comunità),  sia negli incontri o nei ritiri, per cui è possibile richiedere la presenza di un seminarista contattando i nostri formatori.

 

Potete trovare altre informazioni sul sito seminarioditorino.it,: oppure seguendoci su Facebook e Instagram. Potete invece contattarci scrivendo alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., o su Whatsapp al numero 351 1610993,

 

Il nostro rettore ci tiene a parlare di proposte. E il seme, effettivamente, è sempre lanciato, proposto, senza una reale certezza che esso sia accolto, diventando una pianticella. Solo la preghiera, il tempo, la costanza e la forza di volontà lo faranno crescere e, chissà, portare frutto. Vi aspettiamo, dunque, per proporvi questi piccoli semi, e per donarci a vicenda un po' di quel tesoro che alberga nel nostro cuore.

 

VideoGallery